Ristorante Le due palme, Giarratana

due palme giarratana

L’entroterra siciliano è un luogo incantevole. Odore di terra bruciata e finocchietto selvatico, campi coltivati e masserie abbandonate. Una natura imperante e domata, colori e silenzi che si ricordano.

Peccato che nel mese di agosto è difficile girare lontano dal mare sotto un sole che picchia come in Africa.

Siamo a Giarratana, un paese arroccato tra gli Iblei e “famoso” per la sua cipolla bianca, dolce e delicata. Trovare un posto per cenare non è stato semplice, ma il macellaio del paese ci ha detto: “un posto buono e tranquillo? Le due Palme” località Calaforno.

Non è stato facile trovarlo, tutto buio, insegne sbiadite e strada sterrata, ma ne è valsa la pena. Una masseria del ‘700 si è aperta ai nostri occhi e un’accoglienza caldissima ci ha fatto accomodare.I ravioli con la ricotta si mangiano solo su prenotazione.

Antipasto di verdure fresche, tra cui la frittata di cipolle di giarratana, verdure grigliate o ripiene. La pasta è tutta fatta in casa, ai profumi del bosco o alla norma (squisite entrambe) d’inverno cinghiale e funghi vanno per la maggiore. Di secondo una braciola di maiale degli Iblei sul fuoco. Squisita. Come dolce rotolo di ricotta con vino liquoroso e il passito offerto dalla casa. Tutto buonissimo per 20 euro a persona. Abbiamo cenato all’aperto ma l’interno è molto rustico e curato. Le altre proposte sono la pizza, u scacciuni pasta di pane sottile a forma di disco, condita con origano, olive e pezzetti d’acciuga e a faccia riveccia, tutto cotto in forno a pietra.

Purtroppo i turisti trascurano certe zone perché non c’è una rete che possa offrire spostamenti agevoli, non ci sono pro loco effettivamente funzionanti e non c’è cura e valorizzazione del territorio. Da un lato questo preserva il territorio da una massa di turisti qualunquisti, dall’altro dimentica luoghi di rara poesia.

Le due Palme è nel bel mezzo di un bosco Parco Calaforno, che è in parte dello stesso proprietario della masseria. Di giorno deve essere bellissimo. Ci sono anche 2 camere molto curate, con cucina, per chi vuole trattenersi a dormire.

Ristorante Le due Palme, Contrada Calaforno, Giarratana (Ragusa). Tel. 0932 976815

Annunci