Carbonara vegetariana con uova di oca

Facendo a spesa dal mio fruttivendolo di fiducia quando vado a mare (a Montalto di Castro per la precisione) mi propone in bella vista delle grandi e belle uova d’oca.

E che ci faccio gli chiedo? E lui: “la carbonara come faceva mio nonno”.

Ne prendo due, compro 4 zucchine e penso che la mia ricetta sarà una carbonara vegetariana con uova d’oca, zucchine e pecorino del caseificio La Riccia di Torrimpietra (Rm).

Ingredienti per 2 persone

  • 2 rossi di uova d’oca
  • 2 zucchine chiare
  • 170 g di spaghetti grossi
  • pecorino stagionato
  • Basilico, Menta
  • Olio extravergine, sale qb

Preparazione

Tagliare le zucchine a dadi grossi e fare soffriggere in olio per renderle croccanti in una padella larga.

Nel frattempo far bollire abbondante acqua per cuocere la pasta.

Separare tuorli e albumi delle uova d’oca, per utilizzare solo il giallo. Sbatterli e salarli.

Grattuggiare il pecorino, sciacquare foglie di menta e basilico.

2 minuti prima di levare la pasta riaccendete sotto la padella con le zucchine.

Una volta cotta la pasta alzarla dalla pentola al dente e iniziare a mantecarla con zucchine e acqua di cottura.

Appena soffrigge spegnete il fuoco e aggiungete il rosso d’oca, il pecorino e le erbe aromatiche mischiando velocemente.

Per non far rapprendere troppo l’uovo potete usare un poco di acqua della pasta ancora bollente.

Srervire caldi, mangiare subitissimo. Buona appetito!

Mercato Centrale Roma, un bel posto a Termini

Devo essere onesta. Quando ho saputo dell’apertura di Mercato Centrale a Roma ho pensato subito che era l’ennesima trovata gourmet dai prezzi stellari e con i soliti noti della piazza gastronomica romana.

Per fortuna, qualche giorno fa ho deciso di rifarmi un giro da quelle parti e sono rimasta piacevolmente stupita.

Continua a leggere

Roma San Paolo, buoni posti per mangiare nel giro di un isolato

San Paolo è un quartiere universitario abitato da molti fuori sede, ma anche di famiglie e perché no turisti (a pochi passi c’è la Basilica).

In questo mix di abitanti le sue strade sono costellate anche da una varietà di proposte gastronomiche adatti ai vari target, ma poche sono quelle davvero buone.

Continua a leggere