Pasta fagioli e cozze, con aggiunta di gamberi rossi freschi

Questa è la mia personale ricetta di pasta fagioli (spollichini) e cozze, con aggiunta di gamberi rossi freschi.

Continua a leggere

Carbonara vegetariana con uova di oca

Facendo a spesa dal mio fruttivendolo di fiducia quando vado a mare (a Montalto di Castro per la precisione) mi propone in bella vista delle grandi e belle uova d’oca.

E che ci faccio gli chiedo? E lui: “la carbonara come faceva mio nonno”.

Ne prendo due, compro 4 zucchine e penso che la mia ricetta sarà una carbonara vegetariana con uova d’oca, zucchine e pecorino del caseificio La Riccia di Torrimpietra (Rm).

Ingredienti per 2 persone

  • 2 rossi di uova d’oca
  • 2 zucchine chiare
  • 170 g di spaghetti grossi
  • pecorino stagionato
  • Basilico, Menta
  • Olio extravergine, sale qb

Preparazione

Tagliare le zucchine a dadi grossi e fare soffriggere in olio per renderle croccanti in una padella larga.

Nel frattempo far bollire abbondante acqua per cuocere la pasta.

Separare tuorli e albumi delle uova d’oca, per utilizzare solo il giallo. Sbatterli e salarli.

Grattuggiare il pecorino, sciacquare foglie di menta e basilico.

2 minuti prima di levare la pasta riaccendete sotto la padella con le zucchine.

Una volta cotta la pasta alzarla dalla pentola al dente e iniziare a mantecarla con zucchine e acqua di cottura.

Appena soffrigge spegnete il fuoco e aggiungete il rosso d’oca, il pecorino e le erbe aromatiche mischiando velocemente.

Per non far rapprendere troppo l’uovo potete usare un poco di acqua della pasta ancora bollente.

Srervire caldi, mangiare subitissimo. Buona appetito!

Polipetti al pignatiello come li fa mia madre

I polipetti al pignatiello con le cozze sono un’antica ricetta napoletana che in ogni casa si arricchisce di abitudini e segreti.

La componente fondamentale per la riuscita del piatto è la misura dei polipetti.

Devono infatti essere grandi quanto un dito della mano, saporitissimi e morbidi sono l’ingrediente fondamentale per la riuscita del pignatiello (la pentola di coccio in cui si cuocevano un tempo le pietanze).

Continua a leggere