Piccola guida gastronomica dell’isola di Lemnos in Grecia

Durante l’estate del 2015 ho scoperto per caso (o meglio grazie al nuovo volo low cost di Vueling) la meravigliosa isola di Lemnos in Grecia.

La premessa da fare per chi fosse incuriosito da questo luogo è che Lemnos è un’isola lenta addormentata nel mar Egeo, adatta a chi ama il mare, il buon cibo e la natura selvaggia.

Il tutto possibilmente lontano dal caos e dalla movida.

Detto ciò ecco cosa troverete sull’isola: un piccolo deserto, spiagge di sabbia bianca, spiagge di sabbia nera, scogli scolpiti dal vento, rovine antiche, alberi fossilizzati 20 milioni di anni fa, due laghi, vigneti, formaggi locali, miele, una pasta tipica (flomaria), legumi e tanta ospitalità.

lemnos-mantella

Dove mangiare a Lemnos

San Allote – Kontias

Senza dubbio il ristorante che ho amato di più per la sua location (una piazzetta sotto gli alberi nel villaggio di Kontias) e la cucina. Fanno uno tzatziki speciale, polpette di carne speziate spettacolari.

Potete scegliere tra carne e pesce (sempre freschissimo) con la certezza di deliziarvi. 

Il piatto più costoso sono i gamberi scottati (14 euro una porzione abbondante), ma provateli sono gustosissimi e se ne può ordinare eventualmente anche mezza porzione.

Tra le altre specialità: il polipo all’aceto (divino), una cocotte con il formaggio dell’isola (Kalathaki) sciolto con peperone verde. E ancora le cozze al limone, l’agnello con le patate fritte fresche tagliate a mano.

I ragazzi che lavorano da San Allote sono gentilissimi e l’atmosfera la sera sembra incantata.

Agios Xaralampos

Altro luogo del cuore sull’isola. Nella parte più remota di Lemnos, in località Plaka, il ristorante è letteralmente nascosto dietro la chiesa di Agios Xaralampos

La sua terrazza è a picco sul mare e offre una vista meravigliosa sulla quiete dell’isola e sul tramonto.

Ha un forno a legna dove cuociono maiale e agnello. Le pietanze sono tutte ottime ed economicissime. 

Anche qui da non perdere sono le cozze, le frittelle di zucchine, lo tzatziki, le alici marinate. 

Il personale è gentilissimo. Arrivarci non è per niente facile (ma per gli amanti dei luoghi incantati ne varrà la pena), conviene andare e venire ancora con la luce.

Man Tella – Sardes

Una delle taverne più famose dell’isola (a ragione) nella parte interna non troppo lontano da Myrina. Qui dovete assolutamente provare la pasta tipica di Lemnos (Flomari). Si può assaggiare con sugo, melanzane e formaggio, oppure con sugo di carne.

Altri piatti tipici sono il coniglio selvatico (che sull’isola è ottimo) con le cipolle, l’insalata greca e piatti di carne. Le porzioni sono molto abbondanti, per cui conviene dividerle oppure chiedere la mezza porzione.

Anche il pane fatto da loro è speciale.

insalata-lemnos

Menelaos – Diapori

Nel piccolo porticciolo di Diapori, molto tranquillo e spartano, si mangiano le migliori zucchine fritte dell’isola. 

Non lasciatevi intimidire dal fatto che non sempre i tavoli sono pieni, nonostante la semplicità anche qui la cucina riuscirà a conquistarvi. Oltre le zucchine è degno di nota anche il polipo all’aceto.

Ennia Po’chs

L’aspetto più incredibile di Lemnos è che sia di giorno che di sera attraversando i suoi villaggi (esclusi Mytina e Platy), sembra sempre di essere capitati in un luogo fantasma. Poi si volta l’angolo e c’è gente che mangia tranquilla, gente che suona o balla.

Ennia Po’chs è proprio il posto che non ti aspetti. Nel villaggio di Lychna all’improvvisio nella piazza ci si trova davanti ad un ambiente vivace, alternativo, che riunisce molti giovani surfisti dell’isola a bere o mangiare piatti tipici modernizzati. Un ristorantino semplice ma di tendenza allo stesso tempo, proprio nel bel mezzo del nulla. La sera è sempre affollato.

I Vini

Tra le produzioni più pregiate di Lemnos c’è sicuramente il vino ottenuto principalmente dal Moscato di Alessandria da cui si vinificano nettari dolci o secchi, mentre per il vino rosso si utilizza la varietà locale di uva Kalampaki

Sull’isola inoltre si produce anche la Retsina un vino da tavola che deve il suo nome alla particolarità di essere aromatizzato mediante l’aggiunta al mosto di pino d’Aleppo.

Inoltre da provare i distillati Ouzo e Raki.

Dove dormire a Lemnos

Lemnos Windmills. Sono 5 mulini restaurati nel villaggio di Kontias, punto strategico a 2 km da bellissima spiaggia di Plati e comodo per girare l’isola per intero. 

La proprietaria Stella è gentilissima e ogni mattina porta la colazione in un cesto con formaggio, pane caldo, miele, rustici, pomodori e yogurt. L’atmosfera nel mulino è molto romantica.

Platy Beach Hotel. Sulla spiaggia di Platy è una struttura particolarmente adatta alle famiglie, con giardino e accesso diretto al mare. C’è anche un bar ristorante con tutto l’occorrente, inoltre Platy non è lontana da Myrina ed è base ideale per spostarsi a visitare altre spiagge e villaggi.

Dove comprare prodotti tipici

La casa del vino. Enoteca a Myrina dove il proprietario greco conosce molto bene l’italiano. Il negozio d’estate organizza degustazioni con cantine dell’isola.

Forno di Kontias. Il proprietario di questo ottimo forno è il compagno di Stella. Potete comprare una miriade di specialità dolci e salate. Non perdete i biscotti alla cannella e i grissini ai semi di sesamo o girasole.

La pasta Flomari, il formaggio, il miele e i vini possono essere acquistati nei numerosi piccoli negozietti di alimentari e prodotti tipici che trovate nei minuscoli villaggi o nella più grade Myrina.

Consigli pratici

lemnos

  • Fittate l’auto
  • Evitate Myrina è un paesone affollato da turisti di massa
  • Non mangiate il Gyros Pita, quasi sempre si tratta di carne surgelata

L’isola può essere vissuta in due modi: tranquillo e avventuroso. Per scoprirla tutta e fare il bagno in spiagge remote non disdegnate di andare su strade sterrate e scoprire tutta la bellezza che può regalarvi Lemnos.

Per INFO e CONSIGLI scrivetemi su mastroppiato@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...