Calamarata totani e capperi con tocco di mentuccia

La prima volta che ho mangiato totani e capperi è stato a Pantelleria e il formato di pasta erano gli spaghetti.

Si tratta di un piatto semplicissimo, veloce, ma dal sapore molto molto intenso (ovviamente purché gli ingredienti siano buoni. Ecco la ricetta della pasta calamarata con totani e capperi.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di pasta calamarata: (Garofalo, Gentile, Fior Fiore Coop)
  • 4 totani freschi medi
  • 2 cucchiai di capperi di Salina o Pantelleria
  • 4 foglie di mentuccia fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale solo nell’acqua della pasta
  • olio evo

calamarata totani e capperi

Preparazione

Tagliare i totani in piccoli pezzi “maltagliati”.

Riscaldare in padella aglio e olio e far cuocere i totani per 15 minuti.

Aggiungere i capperi gli ultimi cinque minuti di cottura.

Lessare la calamarata levandola al dente per saltarla 3-4 minuti in padella con totani capperi e foglie di mentuccia (se volete sentire la menta forte aprite le foglie).

Se necessario aggiungere un po’ d’acqua di cottura per mantecare bene sugo e pasta.

Servire caldi in piatti molto colorati 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...